Moringa in polvere e foglie di moringa

La moringa è una pianta di origine indiana considerata un vero e proprio superfood.

Andiamo insieme alla scoperta di tutte le sue più importanti caratteristiche, gli utilizzi e le proprietà nutritive, passando per i benefici, gli abbinamenti con altri superfood e le migliori offerte online.

Tabella dei contenuti

Cos’è la moringa?

La moringa oleifera è una pianta originaria dell’India, molto diffusa oggi però anche in Africa, Etiopia in modo particolare, nelle Filippine, nel Sud America, in Florida e nelle Isole del Pacifico. Appartiene alla famiglia delle Moringaceae e viene chiamata anche con l’appellativo di albero miracoloso. Da sempre infatti viene utilizzata come rimedio naturale per molte diverse patologie.

Si tratta di una pianta molto resistente, che riesce a crescere e svilupparsi al meglio praticamente ovunque, anche in caso di siccità oppure di basse temperature. Cresce molto in fretta e riesce a raggiungere anche i 7 metri di altezza. Si può utilizzare ogni parte della moringa, dalla foglia alla radice. L’elemento che contiene maggiori proprietà nutritive è però la foglia.

Moringa Pura (1000mg 60 Capsule)
Ingredienti Attivi: Polvere di Tè di Moringa, Vitamina B6 (Piridossina Hcl).
Involucro Capsula: Cellulosa Vegetariana.
Le capsule di Moringa Pura contengono solo due ingredienti attivi, assolutamente prive di sostanze chimiche nocive o di ingredienti tossici. Inoltre sono adatte a vegani, vegetariani e a persone con intolleranze al glutine, lattosio e al frumento.


Cogli la migliore offerta online

Le proprietà nutritive della moringa

La moringa contiene elevate quantità di vitamina A, C, D, E. Pensate che la quantità di vitamina A presente nella moringa è superiore a quella delle carote. La quantità di vitamina C è superiore a quella presente invece nelle arance. Si tratta insomma di un vero e proprio concentrato vitaminico che consente di rendere più forte il sistema immunitario, di contribuire ad una vista sana e alla salute delle ossa.

Oltre alle vitamine, la moringa contiene anche sali minerali in elevata concentrazione come calcio, ferro, magnesio, potassio, boro e manganese. Grazie a questi sali minerali è possibile contribuire ad un netto miglioramento della salute dell’intero organismo, aiutando la circolazione sanguigna, il metabolismo, l’ossigenazione del sangue e delle cellule, contrastando le infiammazioni e molto altro ancora.

Non solo, la moringa è ricca anche di aminoacidi e acidi grassi essenziali come Omega 3, 6 e 9, arginina e istidina. Infine è importante ricordare la presenza nella sua composizione della zeatina, un neurotrasmettitore che consente di ottenere il giusto equilibrio tra i nutrienti corporei.

Super Moringa (200g Polvere)
Super Moringa in Polvere pronta per essere miscelata a yogurt, frullati, succhi e altri piatti; perfetta anche per tisane, come farina. La forma di moringa più semplice e naturale.


Cogli la migliore offerta online

Quali sono le Controindicazioni della Moringa?

Dato che si tratta di un alimento naturale al cento per cento, non ci sono controindicazioni sul suo utilizzo. L’unica reale controindicazione riguarda il consumo delle radici. È importante che le radici vengano consumate infatti con moderazione, mai in modo continuano, perché contengono la Spirochina. Si tratta di un alcaloide che nel lungo periodo può risultare dannoso per il sistema nervoso.

La moringa in gravidanza è più che consigliabile, proprio perché consente di ottenere un apporto extra di sali minerali e vitamine, di cui la madre in dolce attesa ha bisogno per sentirsi più in forma e di cui ha un estremo bisogno anche il bambino nella sua pancia per crescere al meglio. Una valida alternativa insomma agli integratori alimentari. Anche in allattamento la moringa è consigliata. Sembra infatti che possa favorire la formazione del latte materno.

La moringa è adatta anche per i bambini, un vero e proprio integratore alimentare naturale che consente ai piccoli di ottenere tutte le sostanze nutritive di cui hanno bisogno per la loro crescita già dalla fase di svezzamento. Grazie al rafforzamento delle difese immunitarie che la moringa riesce a garantire, i bambini hanno anche modo di evitare i malanni di stagione e tutti i virus e i batteri che di solito sono molto diffusi negli asili e nelle scuole.

Ci sentiamo in dovere di ricordare che l’allergia alle foglie di moringa è molto rara. Potete assumere questo superfood quindi senza alcun tipo di timore. In caso di problemi dopo l’assunzione, chiedete consiglio al vostro medico curante.

Come coltivare la pianta della moringa?

Nonostante la moringa possa essere considerata una pianta molto resistente e capace di adattarsi, è di fondamentale importanza prendere in considerazione le condizioni climatiche della vostra zona di residenza se desiderate coltivarla.

Se abitate nelle regioni del Sud Italia o nelle isole, potete decidere di piante la moringa in pieno campo. Questo perché qui le condizioni climatiche sono più che favorevoli, con estati calde e soleggiate e inverni sempre piuttosto miti.

Se vivete nelle altre zone d’Italia, dovrete invece prestare un po’ più di attenzione alla vostra pianta. Piantarla in pieno campo potrebbe avere delle conseguenze negative nel caso in cui in inverno le temperature dovessero scendere sotto lo zero e dovessero essere frequenti le gelate. Meglio quindi coltivarla in vaso e posizionare la pianta in una serra o comunque in una zona del giardino o del terrazzo riparata durante i mesi in assoluto più freddi dell’anno.

Per quanto riguarda il terreno, non ci sono particolari indicazioni da dare. Un PH tra il 6 e il 7 sarebbe sicuramente la scelta ideale, ma si tratta di una pianta che si adatta piuttosto facilmente. Questa pianta non ha bisogno di concimi per la sua corretta crescita e di solito neanche di prodotti antiparassitari. Dovrete innaffiarla, ma mai in modo eccessivo così da poter evitare i ristagni d’acqua, che possono compromettere infatti la sua crescita.

Dove trovare i semi di Moringa?

Fino a qualche anno fa era difficile riuscire a trovare i semi di moringa oleifera. Oggi invece non è più così. Li potete trovare in ogni negozio di giardinaggio, nelle agrarie più fornite, persino in molti supermercati della città. In alternativa li potete acquistare direttamente online, sui siti internet specializzati in giardinaggio e orti, ma anche su Amazon.

110 Moringa oleifera semi (110 seeds)
1 Recensioni
110 Moringa oleifera semi (110 seeds)
  • Moringa contiene tutti gli aminoacidi essenziali
  • È ricca di antiossidanti e acidi grassi Omega 3
  • Viene fornito in un sacchetto resealabile, con alluminio in linea, per mantenere i semi più freschi per più tempo
  • Questo Miracle Tree contiene 90 + sostanze nutritive verificabili, 36 anti-infiammatori e 47 antiossidanti
  • 100% biologicamente coltivato

A cosa fa bene la moringa?

La moringa viene utilizzata da tempo immemore per contrastare molte patologie:

  • La moringa per la circolazione. Nella moringa sono presenti innumerevoli Flavonoidi, nonché Polifenoli, Beta-Sitosterolo e Vitamina K, tutti elementi che contribuiscono a ridurre i depositi di grasso, migliorando quindi la circolazione sanguigna e proteggendo la salute del cuore. Tra i Flavonoidi presenti nella moringa dobbiamo ricordare le catechine, capaci di migliorare la circolazione, di rendere i capillari più flessibili, di supportare il corretto assorbimento della vitamina C, che è un elemento essenziale per evitare l’ossidazione dei vasi sanguigni. Le catechine consentono di ridurre la quantità di colesterolo presente nel sangue e i trigliceridi. Inoltre contribuiscono ad un netto abbassamento della pressione sanguigna. Da ricordare poi la quercitina, che ha un effetto vasodilatatore e che consente di ottenere una valida protezione contro gli ictus o le cardiopatie ischemiche.
  • La moringa per il colesterolo. Come abbiamo appena affermato, alcuni degli elementi presenti nella moringa consentono di evitare l’accumulo di grassi nel sangue. Questo si traduce in una netta diminuzione quindi del colesterolo cattivo.
  • La moringa per l’acne. La moringa è in grado di regolare gli ormoni presenti nel nostro organismo. Questo significa che riesce a contrastare in modo efficace l’acne giovanile, che solitamente si presenta infatti in età adolescenziale a causa dei cambiamenti ormonali che l’organismo subisce.
  • La moringa per l’erezione. La guanosina monofosfato ciclico è una sostanza presente nell’organismo che contribuisce ad una corretta erezione del membro maschile. In alcuni soggetti può capitare che questa sostanza venga trasformare in metaboliti inattivi, così che l’erezione non risulti adeguata all’atto sessuale o non possa proprio avere luogo. Questo processo è causato da un enzima, la fosfodiesterasi di tipo 5. La moringa può contrastare questo processo, in quanto inibisce proprio questo enzima, una soluzione naturale quindi ai problemi di erezione. A quanto pare questa pianta, la sua corteccia in modo particolare, risulta ideale anche nel caso di eiaculazione precoce oppure di una produzione di sperma troppo bassa per poter arrivare alla fecondazione.
  • La moringa per l’intestino. La moringa contiene elevate dosi di vitamina B12, che contribuisce al corretto mantenimento dell’equilibrio della flora intestinale e che aiuta a contrastare le infezioni e le infiammazioni. Si tratta di un valido aiuto anche nel caso di infiammazioni croniche.
  • La moringa per la gastrite. Date le considerazioni che abbiamo appena avuto modo di fare, la moringa risulta eccellente anche per contrastare la gastrite. Inoltre è ideale in tutti i casi di intestino sensibile che venga sottoposto a stress, come ad esempio nel caso di assunzione di farmaci a lungo nel tempo.
  • La moringa per il dimagrimento. Dato che la moringa abbassa i livelli di colesterolo presente nel sangue e tiene sotto controllo la glicemia, è senza alcun dubbio un alimento eccellente per tutti coloro che vogliono perdere peso, soprattutto in unione con altri superfood come la garcinia.
  • La moringa per la menopausa. I semi e le foglie di moringa sono un integratore alimentare che consente di mantenere il proprio organismo in equilibrio e di regolare gli ormoni, un valido aiuto quindi per contrastare tutti i sintomi della menopausa.
  • La moringa per i capelli. La moringa non è la scelta ideale solo per contrastare le patologie più diffuse, ma anche per la salute dei capelli e del cuoio capelluto. L’olio di moringa consente infatti di idratare e nutrire in modo intenso il cuoio capelluto, contribuisce alla corretta salute del bulbo pilifero e rende i capelli più forti e lucenti, eliminando il rischio di incorrere in doppie punte o nell’effetto crespo. Il potere purificante che questo olio è in grado di garantire offre la possibilità di catturare tutte le sostanze inquinanti che ogni giorno si posano sui capelli e di eliminarle in modo efficiente. Protegge inoltre i capelli dal calore di phon e piastre.

Come si assume la moringa

Gli integratori di moringa sono la scelta ideale per tutti coloro che hanno importanti carenze di ferro, anche per chi ovviamente segue una dieta vegetariana e vegana, o per chi ha carenze di vitamine e di sali minerali. Si tratta della scelta ideale anche per chi vuole una maggiore sensazione di benessere e cerca un valido aiuto per contrastare alcune patologie, come quelle di cui abbiamo sopra parlato.

Gli integratori di moringa sono disponibili sia in capsule che in polvere. L’effetto che consentono di ottenere è esattamente lo stesso. Ciò che cambia è solo la praticità del prodotto. Coloro che sono soliti stare molte ore fuori casa o che sono sempre di fretta, troveranno sicuramente molto più pratico avere a disposizione l’integratore di moringa in capsule. Per tutti gli altri, l’integratore di moringa in polvere è una scelta più che valida.

Tra i maggiori produttori di integratori di moringa dobbiamo ricordare SpecchiaSol e WeightWorld.

SpecchiaSol è un’azienda specializzata in fitoterapia che da 45 anni cerca di garantire ai suoi clienti i migliori prodotti che la natura è in grado di offrire, efficaci e sicuri al cento per cento. La moringa SpecchiaSol è in compresse, tisane e in una linea cosmetica completa per la salute e il benessere di pelle e capelli.

Offerta da cogliere!
Specchiasol Moringa, 30 Compresse
1 Recensioni
Specchiasol Moringa, 30 Compresse
  • Peso articolo e imballo: 0.05 grammi
  • Marchio: Specchiasol
  • Codice prodotto: IAF00092665

WeightWorld è invece un’azienda specializzata in prodotti dimagranti, brucia grassi, detox e purificanti, che offre anche capsule e polvere di moringa puri al 100%.

Moringa Pura (1000mg 60 Capsule)
Ingredienti Attivi: Polvere di Tè di Moringa, Vitamina B6 (Piridossina Hcl).
Involucro Capsula: Cellulosa Vegetariana.
Le capsule di Moringa Pura contengono solo due ingredienti attivi, assolutamente prive di sostanze chimiche nocive o di ingredienti tossici. Inoltre sono adatte a vegani, vegetariani e a persone con intolleranze al glutine, lattosio e al frumento.


Cogli la migliore offerta online

Il dosaggio della moringa

Per quanto riguarda il dosaggio degli integratori di moringa, vi rimandiamo al foglietto illustrativo presente nel prodotto che avete acquistato. Di solito si consiglia comunque l’assunzione di due capsule al giorno, con la possibilità di arrivare fino ad un massimo di 4 capsule nei periodi di maggiore bisogno. Idem per la polvere. Se ne consiglia infatti l’assunzione di 2 cucchiaini di polvere al giorno, con la possibilità di arrivare sino a 4 cucchiaini.

Olio di moringa per capelli e pelle

La moringa non è disponibile in commercio solo sotto forma di integratori in capsule o in polvere. La potete trovare anche nella versione olio. L’olio di moringa proviene dai semi della pianta. Il migliore è ovviamente quello puro al 100%. Attenzione, in questo caso non si tratta di un prodotto da ingerire, bensì di un prodotto cosmetico, ideale soprattutto per i capelli. Come abbiamo già in precedenza affermato, l’olio di moringa consente di rendere i capelli più forti, lucenti e in salute, contribuendo all’equilibrio del cuoio capelluto. L’olio di moringa è eccellente anche per la pelle. Per ottenere una pelle idratata, nutrita in profondità, elastica e visibilmente più giovane giorno dopo giorno, è consigliabile massaggiare piccole dosi di olio fino a completo assorbimento.

Olio di Moringa Basic 100ml di MoriVeda, pressato dai semi e dai baccelli di Oleifera, adatto per la cura della pelle, la cura dei capelli, la cura delle ferite, l'anti-invecchiamento
69 Recensioni
Olio di Moringa Basic 100ml di MoriVeda, pressato dai semi e dai baccelli di Oleifera, adatto per la cura della pelle, la cura dei capelli, la cura delle ferite, l'anti-invecchiamento
  • Olio di base di Moringa, ottenuto da semi e baccelli di Moringa (forniti in flacone di PET con gocciolatoio).
  • Ricco di vitamine A, B, B1, B2, B3, C, D, E, K & P, nonché preziosi acidi grassi insaturi e acido behenico.
  • Da utilizzare come olio alimentare, olio per massaggi, olio per capelli, olio per la pelle e molto altro ancora - le istruzioni per l'uso sono incluse nella confezione.
  • 100ml (circa 88g) di olio di Moringa Basic purificato e testato in laboratorio con garanzia di qualità. Alta biodisponibilità
  • Moringa Oleifera di MoriVeda! La pianta preferita della naturopatia ayurvedica. Continua a leggere nella descrizione del prodotto qui sotto.

Moringa in cucina

Infine è importante ricordare che è possibile utilizzare la moringa anche in cucina. La polvere di moringa può essere utilizzata come una vera e propria farina. La farina di moringa vi offre la possibilità di rendere più dense e cremose le vostre zuppe e minestre a base di verdure. Lo stesso vale anche per i frullati. Non solo, la farina di moringa sembra essere ideale anche per il pesto e per altre tipologie di condimenti per la pasta, così da renderli più densi e decisamente più saporiti.  

Potete decidere di utilizzare direttamente le foglie. Le foglie secche possono essere messe in infusione in acqua calda, così da ottenere una deliziosa bevande che se bevuta quotidianamente consente di ottenere salute e benessere. Le foglie fresche invece possono essere utilizzate per la preparazione di zuppe, frullati, centrifugati, oppure aggiunte direttamente ad un’insalata. In alternativa, potete utilizzare la farina di moringa. Se preferite consumare le foglie, potete cuocerle in acqua bollente proprio come fareste con una classica erba, da servire quindi come contorno. Potete anche consumarle crude, in insalata. In alternativa, essiccate le foglie e utilizzatele per creare una tisana calda da gustare quotidianamente. Sono molto buoni anche i baccelli, da cuocere in modo da renderli morbidi e da utilizzare per arricchire insalate e zuppe.

Super Moringa (200g Polvere)
Super Moringa in Polvere pronta per essere miscelata a yogurt, frullati, succhi e altri piatti; perfetta anche per tisane, come farina. La forma di moringa più semplice e naturale.


Cogli la migliore offerta online

Abbinamenti della moringa

Sono oggi disponibili in commercio dei prodotti che abbinano alla moringa altre sostanze naturali, così da ottenere integratori capaci di garantire effetti ancora più intensi. Ecco gli abbinamenti con la moringa più interessanti:

  • Moringa con garcinia. La garcinia consente di ridurre il senso di fame mentre la moringa aiuta a garantire al proprio organismo tutti i nutrienti di cui ha bisogno, contribuendo ad un miglioramento del metabolismo. Queste due sostanze insieme hanno quindi la capacità di aiutare in modo efficace tutti coloro che hanno bisogno di perdere peso.
  • Moringa con aloe vera. Moringa e aloe vera vengono utilizzati insieme per la preparazione di prodotti che consentono di migliorare la digestione, da utilizzare sia una tantum ogni volta quindi che se ne presenti la necessità, sia quotidianamente per riuscire a trovare sollievo da condizioni croniche. Non solo, moringa e aloe vera sono spesso associati anche in cosmetica, per creare delle creme idratanti, nutrienti e con un eccellente effetto antiage.
  • Moringa con acai. Unendo moringa e acai è possibile garantire al proprio organismo oltre 90 elementi nutritivi di fondamentale importanza per contrastare l’invecchiamento, per mantenersi sempre in salute e per migliorare il sistema immunitario. Si tratta anche di un vero e proprio disintossicante naturale.
  • Moringa con curcuma. L’abbinamento moringa con curcuma è indicato in tutti i casi di infiammazione, in modo patire quando l’infiammazione sia cronica o comunque difficile da contrastare.
  • Moringa con maca. Gli integratori che uniscono moringa e maca sono perfetti per tutti coloro che devono affrontare un periodo particolarmente stressante, momenti di studio o di lavoro intensi, attività sportive impegnative.

Meglio la Moringa o altri superfood?

Considerando che sono disponibili innumerevoli superfood è più che giusto fare delle comparazioni tra ognuno di essi e la moringa, così da riuscire a capire se questo sia davvero il superfood più adatto per le vostre specifiche esigenze:

  • Moringa versus spirulina. Sia la moringa che la spirulina sono in possesso di tutti gli amminoacidi essenziali di cui il nostro organismo ha bisogno. Per quanto riguarda il contenuto proteico, si tratta di due piante eccellenti, ma dobbiamo ammettere che la spirulina contiene proteine in maggiore quantità. Sembra quindi proprio per questo motivo essere una scelta migliore nel caso di diete vegetariane e vegane. Se è vero che la spirulina è migliore della moringa per quanto riguarda l’apporto di proteine, lo stesso non si può dire per le vitamine, per i sali minerali e per le sostanze antiossidanti. La moringa vince in questo caso! Molto importante infine prendere in considerazione gli effetti collaterali. Anche in questo caso la moringa vince sulla spirulina, che può infatti comportare in alcuni soggetti mal di stomaco, stitichezza e persino vertigini. La moringa invece non ha effetti indesiderati, se non per quanto riguarda l’assunzione eccessiva delle radici.
  • Moringa versus matcha. Il tè verde matcha è considerato come un vero e proprio toccasana per la salute, capace infatti di stimolare il cervello e il sistema nervoso, di rafforzare il sistema immunitario, di regolare la glicemia. Tutto questo è vero, ma quanto tè verde matcha deve essere consumato per poter ottenere tutto questo? La moringa consente di ottenere effetti benefici sull’intero organismo, anche assumendola invece in piccole quantità! Non solo, la moringa contiene molte più proteine, sali minerali, vitamine e fibre rispetto al matcha. Vince insomma su tutti i fronti, tranne forse che per quanto riguarda il sapore. La moringa è un eccezionale superfood, ma non è detto che a tutti piaccia al palato. Il matcha ha invece un sapore delicato, leggermente amaro, per una bevanda calda piacevole. Non solo, si tratta senza dubbio di un ingrediente eccellente anche per insaporire le vostre ricette dolci.
  • Moringa versus ginseng. Tutti conoscono le eccellenti proprietà del ginseng, ideale soprattutto per contrastare la stanchezza, per ricaricare le energie, per ritrovare la concentrazione e migliorare la memoria. Il problema però è che il ginseng è un vero e proprio stimolante che nel lungo periodo potrebbe quindi mandare un po’ in cortocircuito l’organismo, comportando insonnia, incapacità di riposare adeguatamente, tachicardia. Il ginseng quindi può essere assunto solo per brevi lassi di tempo. La moringa forse non è in grado di garantire la stessa identica sensazione di carica ed energia, ma è un superfood privo di qualsivoglia controindicazione, che può quindi essere assunto anche quotidianamente.
  • Moringa versus clorella. La clorella è un’alga verde che consente di migliorare il sistema immunitario, purificare il corpo dalle tossine in eccesso e dai metalli pesanti presenti negli alimenti, abbassare i livelli di colesterolo e la glicemia. In alcuni soggetti però la clorella può comportare effetti indesiderati quali i disturbi alla digestione, acne, sonnolenza, vertigini, sensibili alla luce, gonfiore. Inoltre la clorella potrebbe interferire con i farmaci anticoagulanti cumarinici. La moringa invece, come abbiamo più volte affermato, non ha controindicazioni.

Dove si compra la moringa

L’acquisto di ogni superfood è oggi davvero molto semplice da fare. Potete trovare infatti la moringa in erboristeria, nei negozi specializzati in fitoterapia e medicina omeopatica, persino nei supermercati più forniti e nei negozi biologici. Potete decidere però di acquistare la moringa anche direttamente online, così da risparmiare e da avere la possibilità di scegliere la tipologia più adatta per le vostre specifiche esigenze e per la patologia che desiderate poter contrastare. Ma quanto costa? Il prezzo della moringa va dai 10 ai 30 euro al massimo, un superfood insomma che non è poi molto costoso.

Moringa Pura (1000mg 60 Capsule)
Ingredienti Attivi: Polvere di Tè di Moringa, Vitamina B6 (Piridossina Hcl).
Involucro Capsula: Cellulosa Vegetariana.
Le capsule di Moringa Pura contengono solo due ingredienti attivi, assolutamente prive di sostanze chimiche nocive o di ingredienti tossici. Inoltre sono adatte a vegani, vegetariani e a persone con intolleranze al glutine, lattosio e al frumento.


Cogli la migliore offerta online